La risposta non è scontata, perché un discorso è diventare forti/grossi, un altro è essere armonici, proporzionati.

Ti racconto il tentativo di modellare il mio corpo.

Nei primi anni passati in palestra, avevo paura che Squat, Panca e Stacco potessero compromettere le linee e il bilanciamento estetico (allargare i fianchi, ecc…).

Ero molto scettico verso l’utilizzo di un bilanciere ben caricato.

I miei allenamenti si basavano sulla ricerca di stimoli intensi e dilanianti per i muscoli.

Lo scopo era isolare, sfinire, inzuppare di acido lattico.

Nel tempo, però, questi metodi non mi hanno permesso di esprimere davvero il mio potenziale.

Anzi: sono diventati un limite estetico.

Perché?

Sistema nervoso.
Ho capito che per modificare l’estetica bisogna truccare la centralina.
Grazie all’incremento dello stress meccanico interno al muscolo sono riuscito ad incrementare densità muscolare e la separazione.

 

Ho utilizzato il Potenziamento Neurale

 

 

Non si tratta di fare un periodo di forza (le classiche sei settimane) ma di un programma contestualizzato in un percorso:

T1 – Potenziamento Neurale – Jaw – Ipertrofia Specifica.

Sono 13 settimane, così organizzate sui tre fondamentali.

SETTIMANA UNO: 70% 5x5, poi ramping a singole con fermo 2” e salita 5”

SETTIMANA DUE: 60% 8x4s, poi 75% 3x3 con fermo 2” e salita in 5”

SETTIMANA TRE: + 2% nel 5x5 rispetto alla settimana uno, poi ramping a singole con fermo 2” e salita in 5”

SETTIMANA QUATTRO: +3% rispetto alla settimana due, poi +3% 3x3 con fermo 2” e salita in 5”

SETTIMANA CINQUE (leggera): 65% 4x4 80% 2x2

 

 

 

 

 

 

Questa logica regala la facoltà di muoversi nel modo più adeguato contro i diversi tipi di resistenza, anche a velocità di esecuzione differenti (si vedano i ramping a velocità controllata).

Imparare a coordinarsi quando si affronta un sovraccarico permette di modellare la struttura e dare simmetria al corpo, mentre la capacità di avviare una costante tensione meccanica sviluppa la densità muscolare.

Ora sto affrontando da circa 10 settimane un programma di Ipertrofia Specifica e mi rendo conto di come sia cambiata la mia attitudine a sostenere gli esercizi complementari, con la precisione necessaria per innescare lo stimolo di costruzione/cambiamento.

 


Vota l'articolo